Home
terme campania
Telese Terme

Terme Agnano

Terme Agnano: informazioni sulle acque, trattamenti, cure, dintorni delle terme Agnano

Le origine delle Terme Agnano sono antichissime, si ritiene che furono fondate dall'imperatore Traiano e si possono vedere tutt'oggi i ruderi delle terme romane. Vicino alle sorgenti sono anche stati trovati frammenti murari di origine greca. Infine le Stufe di San Germano (saune naturali), prendono il nome dal vescovo di Capua che era giunto nella cittadina per curarsi dall'artrite e da una malattia della pelle.

Un'importante impulso allo sviluppo delle terme di Agnano, si ebbe durante l'unità d'Italia, quando per motivi igienici, tutta la zona di Agnano venne bonificata con la conseguente scoperta di numerose sorgenti termali. Tuttavia è grazie agli studi del dott. Giuseppe Schneer e del Prof. Vincenzo Gauthier condotti sulle acque delle 75 sorgenti, e all'interesse suscitato dagli stessi, che cominciarono a giungere i primi finanziamenti per l'acquisizione di terreni e costruzione dei primi stabilimenti oltre alla ristrutturazione delle famose Stufe di San Germano.

Oggi le terme di Agnano sono uno degli stabilimenti più grandi e moderni d'Italia che vantano una delle più preziose risorse naturali quali le saune naturali. Unico esempio di “saune naturali a calore secco” d'Italia e uno dei pochi nel mondo, grazie soprattutto alla particolarità del microclima presente all'interno delle grotte, particolarmente legato al fenomeno geofisico dei soffioni vulcanici dei Campi Flegrei. All'interno delle varie sale comunicanti tra di loro, si trova una temperatura di 40° - 70° con basso vapore d'acqua ed un elevata percentuale di idrogeno solforato e sali minerali, con grandi benefici per dolori reumatici, patologie della pelle e delle vie respiratorie.

Le acque delle Terme Agnano sono salso-iodio-solfato- alcaline, ricche di oligolementi, come ferro, bromo, fluoro, iodio, e vengono applicate per molti trattamenti: inalazioni, insufflazioni, aerosol, ventilazioni polmonari, fanghi, bagni. Vengono inoltre curate malattie cardiovascolari, ginecologiche, dermatologiche, reumatiche ed altre.

Composizione dell'acqua alle Terme Agnano:

salso-iodio-solfato- alcaline.

Luoghi circostanti le Terme Agnano:

Agnano Terme si trova nei pressi del cratere di un vulcano spento. Il suo nome sembra derivi da "Anguiano" (dal latino anguis, "serpente"), perché pare che la zona fosse infestata da questi rettili. Oggi Agnano costituisce una frazione di Napoli tra i quartieri di Bagnoli e Fuorigrotta.

È ricca di molte attrattive turistiche di grande impatto paesaggistico e importanza archeologica a cui si aggiungono quelle della vicina città di Napoli. Tra i luoghi d’interesse: i ruderi delle antiche terme romane; l'oasi naturalistica degli Astroni e la "Grotta del Cane".

Per informazioni sulle Terme Agnano:

Terme di Agnano, tel: 081 6189111

Dove si trovano le Terme di Agnano

Limiti di responsabilità

limiti di responsabilità

Ti potrebbe interessare