Terme di Castrocaro

La storia ufficiale delle terme di Castrocaro inizia dal 1844 anno in cui venne realizzato lo stabilimento termale. Di li a poco vennero approfonditi gli studi sulle proprietà di queste acque e successivamente si arrivò alla scoperta di nuovi pozzi, ed alla produzione dei fanghi a maturazione naturale, ideali per la cura delle patologie reumatiche, delle vie respiratorie, e degli apparati vascolare e ginecologico.

Oggi lo stabilimento termale, situato in un parco di circa 8 ettari, oltre alle classiche cure termali (fanghi, bagni, inalazioni, docce ginecologichee, cure idropiniche), offre servizi di riabilitazione, idrochinesiterapia,prevenzione contro le malattie linfatiche e venose, medicine naturali, trattamenti di benessere, di estetica e dimagrimento, bagni di vapore in grotta emassaggi. È presenta anche un centro antiaging.

Le piscine sono composte da vasche idromassaggio, idropercorsi vascolari, fontane.

Composizione dell'acqua alle Terme di Castrocaro:

acqua salsobromoiodica e sulfurea

Luoghi circostanti le Terme di Castrocaro:

Per una visita a Castrocaro vi segnaliamo su tutti il borgo medievale; la fortezza edificata sulla rupeintorno all'anno mille, che rappresenta un alto esempio di architettura fortificata composita; il Palzzo Pincastelli e le architetture del Padiglione delle Feste; Nelle immediate vicinaze (poco più di un chilometro da Castrocaro), troverete la città-fortezza medicea Terra del Sole (1546) con il Palazzo Pretorio, i giardini e la piazza d'armi. Infine si il Parco delle Terme che quello fluviale, offrono splendidi percorsi da affrontare a cavallo a piedi o in bicicletta.

Per informazioni sulle Terme di Castrocaro:

Terme di Castrocaro tel. +39 0543 412711

Dove si trovano le Terme di Castrocaro

Torna a Terme Emilia Romagna

Limiti di responsabilità

limiti di responsabilitÓ

diminuisci dimensione testo resetta dimensione testo aumenta dimensione testo
Share |