Home
terme piemonte
Terme di Vicoforte

Terme di Vicoforte

Terme di Vicoforte: informazioni sulle acque, trattamenti, cure e luoghi circostanti alle terme di Vicoforte

Le acque delle terme di Vicoforte sgorgano da due sorgenti termali (una magnesiaca ed una solforosa) e sono acque minerali con temperatura di 10 e 11° C. Furono scoperte nel 1853 e nel 1862 dopo attente analisi vennero riconosciute "virtù medicinali molto rilevanti e preziose". Lo stabilimento originario fu completato nel 1878. Attualmente presso lo Stabilimento delle acque minerali di Vicoforte si ha accesso alle acque che sono indicate per curare le patologie dell'apparato gastroenterico e le malattie cardiovascolari.

Composizione dell'acqua alle terme di Vicoforte:

carbonato, calcio, magnesica - solforata.

Cosa visitare nei dintorni delle terme di Vicoforte:

Vicoforte è un picolissimo comune che sorge sulle colline di Mondovì ed offre una vasta scelta di itinerari naturalistici. Il monumento più importante è senza dubbio il Santuario Regina Montis Regali detto anche Santuario di Vicoforte. Le origini di questo complesso monumentale risalgono alla fine del 1500, quando un cacciatore colpì involontariamente quello che era il santuario di allora, ovvero un pilone con affresco della Vergine col Bambino. Per rimediare al danno, il cacciatore appese l'archibugio (tuttora conservato nel Santuario) al pilone, ed iniziò una raccolta di fondi per ripristinare il tutto. Da questo fatto nacque una sentita devozione popolare che coinvolse anche Carlo Emanuele I di Savoia, così nel 1596 iniziarono i lavori di costruzione per quella che doveva essere un'opera grandiosa. Il santuario fu ultimato nel 1733 e le intenzioni originali venne rispettate in pieno, le dimensioni del santuario sono colossali.

Per informazioni sulle terme di Vicoforte:

Comune di Vicoforte tel 0174 563010

Dove si trovano le Terme di Vicoforte

Limiti di responsabilità

limiti di responsabilità

Ti potrebbe interessare