Home
terme toscana
Terme di Saturnia

Terme di Saturnia

Informazioni sulle acque, trattamenti, cure e dintorni delle terme di Saturnia

Le acque delle Terme di Saturnia sono minerali naturali e sgorgano ad una temperatura di 37,5° C dall'antico cratere vulcanico. L'area delle Terme di Saturnia, ai piedi dell'antichissimo borgo, è situata in piena campagna maremmana ed è di una bellezza unica. Sulla sorgente troviamo lo stabilimento termale, molto ben organizzato, è composto da numerose piscine con vari livelli, piccole cascate, percorsi della salute, vasche idromassaggio, il tutto circondato da un prato attrezzato con ombrelloni e lettini. Sempre nello stabilimento sono praticati numerosi trattamenti rilassanti, cure estetiche, dietetiche e di benessere.

Per quanto riguarda le cure termali, alle terme di Saturnia si effettuano fangobalneoterapie, balneotrapie in vasca e cure inalatorie. Particolarmente indicate per patologie dermatologiche, otorinolangoiatriche, odontostomatologiche, dell'apparato respiratorio, locomotore, vascolare e digerente.

Oltre allo stabilimento, a Saturnia troviamo anche le cascate situate in aperta campagna e frequantate tutto l'anno giorno e notte.

Composizione dell'acqua alle Terme di Saturnia:

Solfureo - carbonica - solfata - bicarbonato - alcalino - terrosa

Luoghi circostanti:

Saturnia sorge nel paesaggio collinare della Maremma e le sue origini sono antichissime. Offre moltissime attrattive di carattere storico e naturalistico. Numerosi sono i reperti archeologici etruschi e romani. Nelle immediate vicinanze troviamo molti caratteristici borghi quali Pitigliano, Sovana, Manciano, Sorano e Scansano, con le loro fortezze, castelli, necroproli e famosi per i prodotti enogastronomici. A circa 40 km infine il mare cristallino dell'Argentario e dell'Isola del Giglio.

Immagini delle Terme di saturnia

Per informazioni:

Terme di Saturnia tel. 0564600111

Dove si trovano le Terme di Saturnia

Limiti di responsabilità

limiti di responsabilità

Ti potrebbe interessare