Home
terme trentino alto adige
Terme di Levico e Vetriolo

Terme di Levico e Vetriolo

Terme di Levico e Vetriolo: informazioni sulle acque, trattamenti, cure e dintorni delle terme di Levico Terme e Vetriolo

Le Terme di Levico, le cui acque si distinguono per la loro unicità, erano conosciute sin dal ‘600, anche se il loro utilizzo a scopi terapeutici si fa risalire solo a partire dall'800. La loro unicità è legata alla composizione dell'acqua, arsenicale ferruginosa, a cui si aggiungono preziosi oligoelementi, che impreziosiscono le proprietà benefiche; basti pensare che vennero vendute come vero e proprio medicamento nelle farmacie di tutta Europa.

Le due sorgenti (Acqua Forte ed Acqua Debole) sgorgano sul Monte Fronte, l'Acqua Forte in località Vetriolo, all'interno di una grotta scavata in un banco di arsenopirite, l'Acqua Debole in una caverna detta dell'Orca. Grazie alla trasformazione della pirite, ad opera dei fattori ambientali e microrganismi, insieme allo scioglimenti di altri minerali presenti nelle rocce, si origina la preziosa composizione dell'acqua delle Terme di Levico, unica in tutta Europa e impiegata in moltissime condizioni di debilitazione.

Gli stabilimenti si trovano a Levico Terme e nella frazione di Vetriolo Terme. Il cuore degli impianti è situato all'interno del Parco delle Terme, è dotato dei maggiori servizi e attrezzatura in un ambiente naturale ricco di bellezze, in cui vivono numerose specie esotiche e locali di flora e fauna. Presente anche una struttura alberghiera, il Grand Hotel Terme.

I trattamenti effettuati all'interno della struttura, sono: fangoterapia, balneoterapia, inalazioni, irrigazioni vaginali, massoterapia. Si curano malattie delle vie respiratorie, otorinolangoiatriche, dermatologiche, reumatiche, ginecologiche e della locomozione.

Composizione dell'acqua delle Terme di Levico e Vetriolo

arsenicale ferruginosa.

Luoghi circostanti le Terme di Levico e Vetriolo

La cittadina di Levico si trova nella Valsugana, sull'omonimo lago tra il verde dei monti. Oltre ad essere rinomata per le Terme e le sue caratteristiche acque, è oggi metà di villeggiatura grazie alla sua ricca offerta di itinerari naturalistici, storici e culturali. Oltre al Parco delle Terme, simbolo della città, Levico è noto per le sue piante esotiche, la possibilità di passeggiate fra i castelli, boschi, pascoli e laghi di montagna. Per gli appassionati delle escursioni, segnaliamo la strada panoramica di Monterovere e Vetriolo.
La città inoltre, si apre anche a coloro che sono amanti dell'architettura del passato: ricordiamo la Chiesa di S. Biagio, vera e propria opera d'arte del XIII secolo, e il Forte delle Benne, fortificazione austriacaantecedentela prima guerra mondiale e diventata di proprietà del comune di Levico nel 1933.

A completare la vasta offerta turistica di Levico la possibilità per gli appassionati, di praticare numerosi sport, quali canoa, pesca e sport invernali, tra tutti lo scii, grazie ai numerosi chilometri di piste a disposizione nel bellissimo scenario naturale tipico della zona.

Immagini delle Terme di Levico e Vetriolo

Per Informazioni sulle Terme di Levico e Vetriolo

Terme di Levico e Vetriolo Tel. 0461 706077
Palazzo Termale di Vetriolo tel. 0461 701835

Dove si trovano le Terme di Levico e Vetriolo

Limiti di responsabilità

limiti di responsabilità

Ti potrebbe interessare