Home
trattamenti
Elioterapia- Trattamenti curativi

Elioterapia- Trattamenti curativi

Docce Esterne: docce per la cura della cellulite, degli inestetismi cutanei e disturbi dell'umore

L’elioterapia è una pratica molto antica, già usata dagli antichi Greci per la cura di tutte le malattie della pelle.

L'elioterapia, utilizza la luce del sole, uno dei più potenti sistemi terapeutici e preventivi a causa dell’intensità con cui il sole agisce sul corpo umano e per questo soggetto a molta cautela e attenzione.

Il principio terapeutico e preventivo dell’elioterapia (o helioterapia), si basa sull’azione biologica che il calore del sole esercita sul nostro organismo, azione data dai due principali raggi luminosi del sole, cioè gli infrarossi e gli ultravioletti. Gli infrarossi sono calorici, e quindi i responsabili dell'azione riscaldante del corpo; gli ultravioletti invece, penetrando nella profondità dei tessuti fin dentro le cellule, sono i responsabili dell'azione stimolante dei processi metabolici.

L’elioterapia esercita i suoi effetti benefici oltre che su malattie della pelle anche sui stati depressivi e di ansia, e su malattie osteo-articolari. Su queste ultime, la sua azione terapeutica è dovuta in particolar modo all’effetto dei raggi ultravioletti che stimolano la produzione di vitamina D, la cui mancanza è causa di alterazioni dei tessuti ossei.

I maggiori risultati dell’elioterapia si raggiungono nella cura dell’osteoporosi, artrosi, rachitismo, reumatismo, psoriasi e come detto precedentemente, anche nella cura dell’ansia e della depressione.

A causa della sua ‘potenza’, riferita al potere della luce del sole, l’elioterapia deve essere ben
dosata, come si fa con un vero e proprio farmaco: il trattamento va ripetuto più volte e con brevi esposizioni per evitare i danni causati da una lunga esposizione al sole, quali invecchiamento della pelle e melanoma; di conseguenza durante la terapia non vanno usati farmaci o sostanze, anche naturali, fotosensibilizzanti.

Le sedute di elioterapia vengono di solito eseguite al primo mattino e nel tardo pomeriggio e, a seconda del disturbo da curare e del tipo di pelle del soggetto (più o meno chiara), variano da un minimo di 15 minuti ad un massimo di un’ ora.

Ti potrebbe interessare