Home
trattamenti
Percorsi vascolari – Trattamenti curativi

Percorsi vascolari – Trattamenti curativi

I percorsi vascolari consistono in una serie di circuiti appositamente studiati per la cura di malattie circolatorie degli arti inferiori.

I percorsi vascolari consistono in una serie di circuiti appositamente studiati per la cura di malattie circolatorie degli arti inferiori.

I camminamenti nei percorsi vengono effettuati a piedi nudi (stimolando in questo modo il ritorno venoso dalla periferia al centro), su due differenti vasche termali profonde circa 80 centimetri. L'acqua, che arriva più o meno intorno al bacino, è di tipo sulfurea salsobromoiodica per entrambe le vasche; ciò che cambia è la temperatura, di 20-22° nell'una e di 30-32° nell'altra. Il percorso vascolare dura solitamente 20 minuti percorrendo le due vasche a passo regolare; le vasche vengono cambiate più volte durante il percorso, facendo delle soste su delle piazzole poste lungo lo stesso; durante le soste vengono effettuati esercizi secondo le indicazioni terapeutiche. La terapia va effettuata almeno una volta l'anno per 12 giorno consecutivi. I percorsi vascolari sono particolarmente indicati per tutti coloro che hanno problemi di carattere circolatorio, ovvero patologie vascolari che provocano disturbi a vene, vasi linfatici ed arterie. I primi sintomi di patologie vascolari sono formicolii, gonfiori, senso di pesantezza e bruciore degli arti inferiori; sono più frequenti nelle donne, ma non escludono gli uomini che comunque ne sono affetti in percentuale più bassa. In tutti coloro affetti da tali disturbi, i percorsi vascolari possono costituire un valido rimedio.